Backlight a LED RODER serie BL3 per applicazioni di visione artificiale basate sulla proiezione d’ombra

Illuminatori a LED per applicazioni di visione artificiali con modalità di funzionamento backlight.

Applicazione tipica è la verifica di forme e dimensioni attraverso la proiezione d’ombra ed il rilievo con telecamera matriciale.

Gli illuminatori RODER della serie BL3 è composta da moduli componibili che permettono la realizzazione di illuminatori a LED di differenti dimensioni e con forme geometriche anche molto differenti tra loro.

La serie BL3 è caratterizzata da elevata uniformità del campo inquadrato e una qualità costruttiva industriale per operare anche in ambienti ad elevata contaminazione ambientale oppure con elevate vibrazioni.

Stroboscopi portatili Shimpo DT311D per applicazioni industriali

Stroboscopio portatile di qualità industriale per l’ispezione senza contatto e l’osservazione di parti in movimento, fornendo all’utente l’illusione di un movimento fermo o rallentato dell’oggetto in movimento.

Costruito con un robusto involucro metallico, il DT-735 è in grado di resistere al duro utilizzo industriale ed è indicato in applicazioni di manutenzione industriale, misura della velocità, osservazione di movimenti ripetitivi oppure il controllo qualità non distruttivo.

La batteria interna è ricaricabile per consentire un utilizzo portatile oppure un utilizzo fisso senza alimentazione da rete. Gli agganci posti sulla parte superiore e inferiore dello stroboscopio aiutano la portabilità e la flessibilità d’uso.

Le impostazioni di regolazione dell’impulso luminoso consentono all’utente di modificare facilmente la velocità del flash per ispezionare visivamente macchinari rotanti o movimenti alternati come denti di ingranaggi, rotori, alberi, ribobinatrici, macchine da stampa, ventole, sistemi di assemblaggio, macchina da stampa, senza fermare la produzione o rallentare il processo.

Queste caratteristiche rendono il DT-735 ideale per il controllo qualità e la manutenzione preventiva di processi continui, la misura di velocità oppure l’osservazione di fenomeni ripetitivi durante le operazioni di taratura delle macchine o durante la ricerca e sviluppo,