Distanziometri LASER Astech serie LDM42

  • Applicazioni di misura di distanza, posizioni, lunghezze e profondità con distanziometri laser industriali per il settore siderurgico e metallurgico.
  • Generazione degli allarmi di fuori tolleranza con segnalazione visiva ( torretta luminosa ) o con contatto elettrico per sirene e allarmi. Connessione diretta a PLC , sistemi SCADA oppure sistemi di acquisizione dati remoti.
  • Visualizzazione della misura su display giganti con gestione della trasmissione a distanza dei dati acquisiti oppure con datalogger integrato per la tracciabilità di processo.
  • Misura di oggetti fino a 30 metri su superficie naturale e fino a 100 metri su superficie riflettente.

Vai al catalogo prodotti

Distanziometri LASER industriali

I distanziometri LASER industriali vengono impiegati per la misurazione di distanze da pochi millimetri fino a tre chilometri. La misura di distanza rappresenta un’applicazione consolidata per la tecnologia laser.

I distanziometri LASER industriali utilizzano luce LASER (ad impulsi o modulata) per misurare distanze, altezze, lunghezze, livelli e posizioni senza alcun contatto con l’oggetto da misurare.

I distanziometri LASER sono costituiti da un emettitore laser, trasmettitori e ricevitori ottici, diodi fotosensibili ed una sofisticata elettronica con algoritmi per misura di tempo o misura di fase. La misura di distanza viene ottenuta utilizzando diversi principi optoelettronici come il tempo di volo, il confronto di fase e l’impulso LASER con tecnologia “back-mixing”.

Questi metodi consentono singole misurazioni accurate al millimetro, e campi di misura fino a diverse centinaia di metri.

Utilizzando i misuratori di distanza LASER è possibile misurare su superfici naturali o su appositi riflettori ottenendo risultati rapidi e precisi anche in condizioni gravose.

I misuratori di distanza LASER funzionano usando radiazioni ottiche visibili oppure infrarosse e sono classificati in conformità alle normative vigenti in classe 1 o 2 ( classi sicure per il funzionamento anche senza occhiali di protezione ).

La costruzione compatta permette una facile installazione del misuratore di distanza LASER anche dove lo spazio è ristretto o in applicazioni industriali. Tutti i dispositivi offrono interfacce standard, uscita analogica o digitale dei dati e uscite di commutazione personalizzabili.

La famiglia di distanziometri LASER LDM è particolarmente utilizzata per applicazioni nel settore industriale con interfaccia analogica (4 – 20 mA) oppure digitale (Ethernet, Profinet, Profibus, RS232, RS422, SSI ).

Rispondi