Misure di coppia

Strumenti di misura e sensori
Strumenti di misura e sensori

Misure di coppia

Soluzioni per la misura di coppia e potenza per banchi prova, sistemi di collaudo e controlli di processo. 

Torsiometri da banco per la misura di coppia di torsione di chiavi dinamometriche, elemento di commutazione, serrature, attrezzi meccanici, rubinetti o saracinesche.

Chiavi dinamometriche analogiche e digitali per il controllo di coppia di elementi di serraggio ( viti e bulloni ) oppure per il controllo della produzione.

Dinamometri e misuratori di forza per il controllo statico o dinamico in laboratorio, in produzione oppure durante le prove di ergonomia e sicurezza sul lavoro.


Torsiometri da banco

I torsiometri da banco sono utilizzati per la verifica periodica delle chiavi dinamometriche oppure per il testing di prodotti realizzati in linea di produzione.

Applicazioni tipiche sono : verifica della coppia di chiusura e di apertura di serrature, verifica della coppia di serraggio di particolari assemblati, verifica della coppia statica di chiusura di ghiere, controllo qualità in laboratorio.

L”interfaccia dati consente la connessione del torsiometro da banco a sistemi informatici in grado di campionare ad intervalli regolari il valore di coppia e rappresentare la variazione della misura su un grafico.

 


Torsiometri per tappi

I torsiometri per tappi vengono utilizzati per determinare le coppie di apertura e chiusura di coperchi e tappi a vite. I torsiometri sono adatti per controllare bottiglie, fiale, contenitori, flaconi, lattine e molto altro. Grazie alle strutture modulari, i torsiometri per tappi possono essere adattati a quasi tutti gli oggetti di prova.

Display digitali di facile lettura, memorizzazione dei dati su supporto informatico e uscite dati fanno già parte della dotazione di base di alcuni modelli. L”offerta è completata da un”elevata frequenza di campionamento e da una semplice facilità d”uso.

Per ottenere una ripetibilità e un”accuratezza ancora maggiori, è possibile utilizzare un banchi prova motorizzati. Questi banchi di prova di coppia motorizzato sono appositamente configurato per controllare le chiusure di bottiglie e altri contenitori. Un grande vantaggio di questa serie è la struttura modulare, che consente di eseguire molte altre prove di coppia con gli accessori opzionali appropriati.


Torsiometri portatili

I torsiometri portatili sono utilizzati su elementi non facilmente trasportabili o posizionati in modo tale da non consentire la misura con un tradizionale strumento da banco.

Applicazioni tipiche sono : verifica della coppia di chiusura e di apertura di serrature, verifica della coppia di serraggio di particolari assemblati, verifica della coppia statica di chiusura di ghiere, controllo qualità in laboratorio.

L”interfaccia dati consente la connessione del torsiometro da banco a sistemi informatici in grado di campionare ad intervalli regolari il valore di coppia e rappresentare la variazione della misura su un grafico.

 


Chiavi dinamometriche

Utilizzata in produzione o in laboratorio metrologico la chiave dinamometrica viene utilizzata per controllare e regolare la coppia di serraggio di bulloni, viti, ghiere e dadi.

La chiave dinamometrica è uno strumento di precisione che garantisce un serraggio affidabile e di qualità. Il suo utilizzo è fondamentale per evitare deterioramenti o rotture sulle varie parti di bloccaggio.

A seconda del tipo di applicazione e dei materiali, si consiglia di serrare alla giusta coppia, facendo riferimento al manuale di istruzioni oppure utilizzando le tabelle standard di serraggio fornite dai costruttori di bulloneria.

 


Misuratori di forza portatili

I misuratori di forza portatili consentono la misura di forza di trazione o di compressione utilizzando uno strumento portatile di facile lettura ed utilizzo.

I misuratori di forza portatili consento la misura su particolari di grosse dimensioni, difficilmente trasportabili oppure in lugli difficilmente accessibili.

La presenza di una memoria interna e di una interfaccia dati consente allo strumento la digitalizzazione di molti campioni ad elevata velocità ed il successivo trasferimento ad un sistema informatico.

 

 


Dinamometri

Il dinamometro viene utilizzato da sempre nel campo della fisica e della meccanica, in quanto si occupa di misurare l’intensità di una forza.

Ad oggi ne esistono differenti modelli e alcuni di essi vengono usati nei laboratori, nelle industrie e per il settore medico.

Tra le varianti disponibili sul mercato ci sono quelli più tradizionali e quindi i modelli più semplici e classici, simili ai primi dinamometri inventati. Questi strumenti sono costituiti dall’unione di una serie di componenti e, principalmente, da un tubo di metallo o di plastica all’interno del quale è presente una molla collegata ad una scala graduata. Nella parte inferiore del tubo è ancorato un gancio quasi sempre realizzato in acciaio inossidabile.

I più tecnologici sostituiscono la molla con una cella di carico e la scala graduata con un controllore elettronico in grado di digitalizzare il valore, visualizzarlo su un display ed eventualmente trasferirlo all”esterno con una interfaccia dati.

 

 




NAV0024 – Copyright by INNOVACHECK – RODER SRL 2003-2022 – Ultimo aggiornamento 2022-08-30 18:09:18



Rispondi