Misure

Strumenti di misura e sensori
Strumenti di misura e sensori

Misure

La divisione STRUMENTI propone attrezzature, strumenti di misura e tecnologie per il controllo qualità in linea di produzione, in laboratorio metrologico e nei cantieri di costruzione.

Una parte dei prodotti è progettata e realizzata direttamente nei laboratori di RODER SRL e proposta dalla divisione commerciale INNOVACHECK. Nei casi in cui la tecnologia utilizzata dallo strumento di misura risulti già presente sul mercato, INNOVACHECK commercializza prodotti di terze parti.

I produttori scelti sono esclusivamente importanti aziende con visibilità internazionale, con metodi produttivi consolidati e certificati, ma soprattutto con un portafoglio prodotti tecnologicamente competitivo e con un elevato rapporto qualità/prezzo . La divisione STRUMENTI si propone inoltre come partner tecnologico per la configurazione iniziale del prodotto, l’installazione dello strumento, la calibrazione periodica e l’eventuale servizio di riparazione.


Misure dimensionali

I controlli dimensionali vengono eseguiti per controllare la conformità geometrica e dimensionale di un particolare meccanico o di una struttura.

La conformità viene definita in base alla corrispondenza tra la misura teorica ( definita dal progetto e dalle tolleranze implicite ) e la misura reale effettuata sul particolare in oggetto.

I controlli dimensioni possono essere effettuati con e senza contatto, attraverso l”impiego di sensori, trasduttori o strumenti di misura. Le misure possono essere effettuate in laboratorio oppure in linea di produzione, su un numero limitato di particolari oppure sull”intera produzione ( controllo qualità al 100% ).

Tra le misure dimensionali e geometriche si possono citare le misure di : spessore, larghezza, altezza, deformazione, diametro, ovalità, planarità, rettilineità, cilindricità, profondità, posizione, forma.


Misure di forza

Gli strumenti utilizzati per misurare la forza sono noti come dinamometri oppure come celle di carico e sono generalmente dispositivi elettronici per la quantificazione della forza di trazione o di compressione.

Esistono molti tipi di strumenti di misura della forza e con un limite quasi infinito al loro impiego. Dagli sport, test di sicurezza o ingegneria, molte industrie possono trarre vantaggio dalla conoscenza di informazioni come il punto di rottura di un oggetto; l”elasticità di un materiale; o anche solo la forza necessaria per aprire o chiudere un determinato oggetto. 

Un misuratore di forza permette la misurazione di forze come la compressione, la trazione, l”elasticità o anche le forze di attrito. Questi misuratori di forza sono tipicamente utilizzati per effettuare prove di spinta/trazione nel controllo di qualità. Troverete anche alcuni dispositivi per applicazioni speciali come per la misurazione della forza di chiusura dei cancelli, la misurazione delle forze di strappo dei collegamenti dei cavi o anche per dispositivi di misurazione dell”ergonomia come quelli utilizzati da fisioterapisti e medici per determinare i carichi sul posto di lavoro, per esempio.

Oltre alle versioni meccaniche, offriamo anche dispositivi digitali. Le versioni digitali consentono generalmente la memorizzazione dei dati, l”esportazione (USB, RS232, Mitutoyo o uscita analogica) e l”ulteriore elaborazione su un computer. Per tutti i modelli disponiamo di banchi di prova all”avanguardia che garantiscono la massima precisione e ripetibilità nelle vostre serie di test. Con frequenze di campionamento fino a 14.000 Hz, precisioni di ± 0,1% e una risoluzione fino a 0,0001 N, è possibile realizzare anche la configurazione di prova più delicata.


Misure di temperatura

Gli strumenti di misurazione della temperatura consentono di rilevare in modo rapido e comodo la temperatura di superfici, solidi, liquidi e altri mezzi. Gli strumenti di misura elettronici sono generalmente dotati di sensori di temperatura e display di facile lettura. Occasionalmente dispongono di funzioni di memoria che si rivelano utili quando si devono posizionare serie di misurazioni o rilevare in modo permanente le temperature. Gli strumenti di misurazione della temperatura sono disponibili in diverse varianti, sono utilizzati sia in laboratorio che nell”industria e sono costruiti in modo diverso a seconda del campo di applicazione.

Ad esempio, i termometri con sonda per alimenti servono specificamente per misurare la temperatura interna degli alimenti. A tale scopo sono dotati di un sensore a penetrazione inserito nell”oggetto da misurare. Può trattarsi, ad esempio, di liquidi, olii, aria e gas, ma anche di masse semiliquide e resistenti come carne, prodotti lattieri o pasta.

Per la misurazione della temperatura senza contatto, i termometri a infrarossi e i pirometri sono la soluzione ideale. Misurano le radiazioni termiche o a infrarossi che ogni corpo emette, la cui temperatura è superiore al punto zero assoluto. I raggi infrarossi sono raggi elettromagnetici che vengono rilevati da un sensore integrato nel termometro, convertiti in un segnale elettrico e infine elaborati. I termometri a infrarossi e i pirometri consentono una misurazione affidabile della temperatura di superfici e possono essere utilizzati anche da una certa distanza dall”oggetto di misurazione. 


Misure di umidità

Strumenti di misura e tecnologie per la misura di umidità in linea di produzione o in laboratorio metrologico. La misura di umidità può essere effettuata con sensori e strumenti di misura appositamente progettati per la misura dell’umidità e/o della temperatura per la determinazione del punto di rugiada.

Un misuratore di umidità (detto anche termoigrometro o igrometro) misura l’umidità dell””aria oppure l’umidità di equilibrio del materiale in modo sicuro, veloce e preciso.

 


Misure di velocità

Strumenti di misura e tecnologie per la misura di velocità con e senza contatto in linea di produzione o in laboratorio metrologico.

La misura di velocità può essere effettuata con rotelle metriche, tachimetri portatili, stroboscopi o sistemi ottici ad effetto doppler.

L’impiego di stroboscopi consente non solo la determinazione della velocità dell’oggetto espressa in rotazioni per minuto ( oppure in battute al minuto ) ma anche l’osservazione delle caratteristiche dell’oggetto e la possibilità di verificarne il comportamento durante il proprio funzionamento.

Per la misura di prodotti continui, oltre all’uso dei tradizionali tachimetri e delle rotelle metriche, è possibile utilizzare anche strumenti ottici senza contatto in grado di misurare la velocità e la lunghezza del materiale in transito sulla linea di produzione.


Misure di accelerazione e vibrazioni

Un accelerometro è uno sensore in grado di rilevare e/o misurare l””accelerazione, effettuando il calcolo della forza rilevata rispetto alla massa dell””oggetto (forza per unità di massa).

L””uso dell””accelerometro è aumentato notevolmente negli ultimi anni poiché, accanto alle tradizionali applicazioni in ambito scientifico ed aerospaziale, è stato adottato in numerosi campi civili (automobilistico, smartphone, testing, analisi meccanica, ludico, ecc) spesso affiancato ad altri sensori come giroscopi, magnetometri ecc. Con il moltiplicarsi delle applicazioni, si sono diversificate anche le tipologie di questi strumenti ed oggi se ne possono contare decine di tipi, ognuno con caratteristiche funzionali e costruttive differenti.

Nella maggior parte degli accelerometri, il principio di funzionamento è il medesimo: si basa sulla rilevazione dell””inerzia di una massa quando viene sottoposta ad un””accelerazione.

La massa viene sospesa ad un elemento elastico, mentre un qualche tipo di sensore ne rileva lo spostamento rispetto alla struttura fissa del dispositivo. In presenza di un””accelerazione, la massa (che è dotata di una propria inerzia) si sposta dalla propria posizione di riposo in modo proporzionale all””accelerazione rilevata. Il sensore trasforma questo spostamento in un segnale elettrico acquisibile dai moderni sistemi di misura.


Altri tipi di misure

In questa sezione sono presenti tutti quegli strumenti e sensori che non sono direttamente collegati alle grandezze fisiche fondamentali ( temperatura, forza, dimensioni, pressione, peso ) o che rappresentano una nicchia di mercato difficilmente riconducibili ad una applicazione standard o ampiamente diffusa.

Le tecnologie presenti in questa sezione spesso sono sviluppate da piccole aziende che possiedono il Know-How specifico di un determinato processo di misura oppure sviluppano soluzioni ottimizzate e personalizzate per un determinato processo.




NAV0002 – Copyright by INNOVACHECK – RODER SRL 2003-2022 – Ultimo aggiornamento 2022-08-30 17:48:57



Rispondi