Illuminatori a LED RODER serie DL2 per sistemi di visione artificile e banchi di ispezione ottica

La serie DL2 di illuminaotri a LED è costruita con LED di ultima generazione, in grado di garantire alta luminosità, bassi consumi, alta resa luminosa e una vita media di oltre 100.000 ore.

La presenza di un circuito interno per la stabilizzazione dell’emissione luminosa garantisce un’ottima qualità e uniformità dell’oggetto illuminato.

È possibile scegliere tra diverse dimensioni e diverse lunghezze d’onda.

Il contenitore della serie DL2 è realizzato in alluminio anodizzato, che conferisce una buona finitura estetica e un’elevata dissipazione del calore.

La protezione dell’ottica avviene con un vetro plastico in policarbonato antigraffio e antinvecchiamento, rimovibile e sostituibile in caso di danni.

Il cavo con connettore permette una facile e veloce disconnessione dall’alimentatore per operazioni di manutenzione o pulizia.

Le dimensioni ridotte dell’illuminatore permettono l’installazione anche in macchine automatiche compatte e sistemi di produzione automatici.

Le applicazioni tipiche sono la visione artificiale, l’ispezione manuale, i microscopi, le apparecchiature ottiche e le applicazioni generiche di illuminazione.

Sistemi di illuminazione a LED modulari RODER BRK-100100B per la realizzazione pannelli luminosi e backlight per visione artificiale

Sistemi di illuminazione a LED modulari composti da mattonelle componibili connettorizzate per ottenere matrici di illuminazione destinate ad applicazioni di visione artificiale, banchi di collaudo manuali o banchi di ispezione ottica.

Circuito stampato in alluminio per garantire una elevata dissipazione di calore. Il mantenimento di una bassa temperatura di funzionamento garantisce una elevata durata della sorgente LED e contemporaneamente una elevata stabilità della luce emessa.

Con i sistemi di illuminazione modulare BRK-100100B di RODER è possibile realizzare matrici di illuminazione destinate alla creazione di backlight industriali oppure sistemi di illuminazione per guide ROBOT oppure aree destinate all’ispezione ottica manuale.

I moduli a LED possono essere realizzati con lenti ad elevata concetrazione di luce per ottenere fasci di luce molto ristretti e ad elevata luminosità, oppure con lenti di diffusione adatti per la realizzazione di luce diffusa.

L’alimentazione in bassa tensione ( 24VDC ) garantisce una elevata sicurezza d’uso anche in ambienti industriali e una facilità di connessione a qualsiasi fonte di energia. La presenza dei connettori plug-in consente una facile e veloce connessione tra un modulo e l’altro.